Le sarte di Auschwitz

Le sarte di Auschwitz

AUTORE: Lucy Adlington

PAGINE: 432

CODICE PRODOTTO: 882514

EDIZIONE: RIZZOLI EDITORE

PREZZO EDITORE: 19.00 €

PREZZO OFFERTA: 12.16 €



Una testimonianza inedita degli orrori del regime nazista

Si salvarono dai forni confezionando abiti per le signore del Reich: la storia vera del "Laboratorio di alta sartoria"del lager.

L┐idea fu di Hedwig H÷ss, moglie del comandante del campo di Auschwitz-Birkenau: riservare una stanza dell┐edificio che ospitava gli uffici amministrativi delle SS a venticinque giovani prigioniere selezionate per confezionare capi d┐alta moda destinati alle mogli dei loro aguzzini e alle ricche signore di Berlino. Per la maggioranza ebree dell┐Europa dell┐Est, le addette a quello che fu chiamato il ┐Laboratorio di alta sartoria┐ di Auschwitz riuscirono a salvarsi dalle camere a gas grazie al talento e alla rete di solidarietÓ che seppero creare all┐interno del lager. La loro vicenda mai raccontata prende vita grazie al reportage dell┐inglese Lucy Adlington, storica della moda, che getta uno sguardo del tutto inedito sugli orrori del regime nazista.

Lucy Adlington
Inglese, storica della moda, Ŕ anche autrice di diversi romanzi ambientati negli anni Quaranta. Le sarte di Auschwitz Ŕ il suo primo libro tradotto in italiano.