La Maison

La Maison

AUTORE: Emma Becker

PAGINE: 352

CODICE PRODOTTO: 881599

EDIZIONE: LONGANESI

PREZZO EDITORE: 19.00 €

PREZZO OFFERTA: 12.16 €



Ha lavorato come prostituta e ci racconta la sua esperienza nel romanzo autobiografico di cui tutti parlano

Le fantasie, la formazione sentimentale, poi il trasferimento a Berlino, dove decide di lavorare in una casa chiusa. Da qui, senza censure né tabù, Emma racconta.

Emma ha studiato alla Sorbona ed è sempre stata attratta dalle dinamiche del desiderio e della mercificazione del sesso. Così, quando a venticinque anni si trasferisce a Berlino, dove la prostituzione è legale, decide di farsi assumere in una ¿casa di tolleranza¿, condividendo la vita di studentesse, madri e mogli, che lo fanno come estrema scelta di libertà. Con un misto di audacia e curiosità intellettuale, Emma Becker, che ha davvero lavorato come sex worker a Berlino, osserva le sue compagne, cercando di capire come vive il piacere una donna che fa sesso con dieci uomini al giorno e cosa cerchino i maschi che le pagano. Le sue riflessioni sono racchiuse in questo libro, che si addentra nei labirinti del desiderio senza nascondere nulla e, soprattutto, senza zittirlo con le parole della morale.

«Uno sguardo nuovo, curioso e ammirato su queste donne fantasma di cui si parla davvero poco e il cui mistero non accenna a svanire».
Elle

«Una vera opera letteraria».
Paris Match

«La Maison è un libro raro, insolito come deve essere la personalità della sua autrice».
L¿Express

«Evita tutte le trappole: né pietismi, né lezioni di morale. Non elogia la prostituzione e non ne ignora la miseria. Racconta la sua esperienza con sincerità e sensibilità».
Le Figaro Magazine

Emma Becker (1988) ha studiato letteratura alla Sorbona. Nel 2011 ha pubblicato in Francia il suo primo romanzo, Mr. Dopo la fine di una relazione, si è trasferita a Berlino dove ha lavorato per due anni in una casa chiusa. La Maison è il racconto di questa esperienza.