L'arte di legare le persone

L'arte di legare le persone

AUTORE: Paolo Milone

PAGINE: 204

CODICE PRODOTTO: 877688

EDIZIONE: EINAUDI

PREZZO EDITORE: 18.50 €

PREZZO OFFERTA: 11.84 €



"I matti sono nostri fratelli. La differenza tra noi e loro è un tiro di dadi riuscito bene"

Un luminoso memoir apre le porte di un reparto psichiatrico dove sani e malati si incontrano e confondono.

"Avendo fuggito ogni altro lavoro per paura, mi ritrovo a fare il lavoro che fa più paura a tutti", scrive l¿autore di un libro speciale in molti sensi. Speciale perché ci trascina nel reparto psichiatrico di un ospedale, dove il mistero della malattia mentale convive con la quotidianità dei medici. Speciale perché non è un romanzo, né una raccolta di casi, ma un dialogo dell¿autore con i ricordi, con se stesso, con le anime dei suoi pazienti. Speciale, infine, perché intriso della rispettosa umanità che ai "matti"è sempre stata negata. In questo singolare memoir, lo psichiatra Paolo Milone ci porta fra i corridoi dell¿ospedale e nella vita di reparto, nella furia dei pazienti e dei colleghi, nell¿avventura dei TSO, nell¿infinito dolore e nell¿infinita meraviglia di chi guarda l¿abisso con gli occhi degli altri. «Paolo Milone muove tutta l¿umanità e l¿intimità di un medico che vive tenendo tra le mani il dolore degli altri».
Il Foglio

«Ogni istantanea è struggente umanità e salvifica lucidità, pugno e carezza, ferita e sutura, vita e morte insieme».
il Fatto Quotidiano

¿Non è un romanzo, non è un saggio, è una storia che contiene noi stessi. Custodisce gli esseri umani per come vengono al mondo: c¿è chi cura, chi è curato, chi rimane nel mezzo, chi lega e chi è legato¿.
Marco Missiroli

¿Racconta cosa vuol dire sentire il dolore degli altri e cercare di farci qualcosa. Spiega che anche quando non puoi farci niente devi esserci. Che le parole servono poco, i fatti molto. È un grandissimo libro¿.
Daria Bignardi