Filosofia felina I gatti e il significato dell'esistenza

Filosofia felina I gatti e il significato dell'esistenza

AUTORE: John Gray

PAGINE: 204

CODICE PRODOTTO: 876300

EDIZIONE: RIZZOLI EDITORE

PREZZO EDITORE: 16.00 €

PREZZO OFFERTA: 10.24 €



Per vivere meglio serve un po¿ di... ¿felinità¿

Proprio come loro, anche noi possiamo imparare ad affrontare la vita con coraggio, imperturbabilità e ironia.

Da secoli i filosofi hanno tentato di dare risposte alle grandi domande esistenziali, ma se fossero i gatti i nostri migliori maestri di vita? Tanto per cominciare non conosco l¿angoscia; sanno gestire con saggezza i rapporti con gli uomini e con i loro simili; affrontano la morte, propria e altrui, con dignità e serenità... Parlando con passione e divertimento delle qualità di molti gatti ¿esemplari¿ ¿ dal micio di Montaigne a quello della scrittrice Colette ¿, Gray ci insegna che la condizione umana si può anche osservare con occhi diversi da quelli umani e conclude: ¿Gli uomini non possono diventare gatti; eppure, se mettessero da parte il convincimento di essere creature superiori, forse riuscirebbero a intuire in che modo quei felini riescono a vivere così bene senza interrogarsi ansiosamente sul come farlo¿.

John Gray ha università di Oxford, Harvard, Yale e alla London School of Economics. Tra i suoi libri, Alba bugiarda. Il mito del capitalismo globale e il suo fallimento (1998), Cani di Paglia. Pensieri sull¿uomo e altri animali (2003) e Al Qaeda e il significato della modernità (2004). Nel 2017 ha vinto il premio Nonino.