Cecità

Cecità

AUTORE: José Saramago

PAGINE: 276

CODICE PRODOTTO: 873968

EDIZIONE: FELTRINELLI

PREZZO EDITORE: 10.00 €

PREZZO OFFERTA: 11.92 €



Un capolavoro disegna la metafora di un mondo brutale

Caduta vittima di una strana epidemia, l¿umanità diventa cieca e scatena i propri istinti più feroci.

Tutto comincia con un uomo colpito da una malattia che lo rende improvvisamente cieco. In breve questo strano male contagia tutti tranne una donna. Gli effetti del morbo sulla convivenza sociale saranno drammatici, perché insieme alla vista gli uomini smarriscono ogni pietà e regrediscono a uno stato di barbarie... Saramago denuncia in Cecità il buio della ragione in cui si annidano i germi della sopraffazione e della violenza.